Situazione dei lavori su Arluno

Situazione dei lavori su Arluno
Oggi ci troviamo ad Arluno in via Turati paesino alle porte di milano molto comodo da raggiungere e ben abitato; abbiamo acquisito una villetta su quattro livelli con relativo giardino privato. Ora ti faccio fare un giro all’interno e vi racconto una problematica che abbiamo riscontrato e che stiamo risolvendo con gli operai. Ok questa è la zona di giardino, vedete con tantissime piante ora non troppo curate perché chiaramente non è abitata da qualche mese; la zona antistante presenta  un bel terrazzo, questo porticato di legno e sotto la zona box ;ecco come si presenta ; eccoci all’interno, qui siamo nella zona  giorno con la parte di cucina che da sul porticato e veranda collegata alla zona giorno ;la seconda salendo al terzo livello abbiamo ancora nel sottotetto una seconda camera, si vedequesto locale. Attualmente abbiamo ricevuto una proposta di acquisto sulla villa da parte in un acquirente; la problematica che si è verificata e che alcune parti dell’appartamento erano state modificate rispetto alla planimetria catastale e quindi non c’era coincidenza. Adesso vi faccio vedere sulla planimetria le modifiche che sono state eseguite e che andranno riportate invece a come sono appunto in pianta. Ecco la planimetria del piano seminterrato, zona dove sono state fatte le modifiche abusive dal vecchio proprietario: come potete vedere questa è la parte di box,  questo muro è stato abbattuto dal proprietario realizzando un doppio box di fatto ma appunto abusivo, quindi questo muro andrà sicuramente ripristinato e gli operai sono già al lavoro; quest altra zona anche è stata oggetto di abuso: questo muro che vedete qui in planimetria era stato abbattuto dal vecchio proprietario e in questo caso andrà ripristinato anche lui; stesso discorso vale per questa parete che il proprietario aveva abbattuto e andrà anche lui ripristinato; tutta questa altra zona invece di cantina che presenta anche una scala esterna invece completamente abusiva andrà completamente chiusa e murata così come la scala esterna anche lei completamente abusiva andrà chiusa ed eliminata.
Ecco i ragazzi all’opera che stanno chiudendo la parte di box  che andava chiusa in modo da riportare lo stato di fatto congruente alla planimetria catastale. Ormai siamo a un punto i muri sono già stati fatti tutti, andranno rasati e imbiancati;  anche questa porta verrà lasciata aperta ma  verrà sistemata con dei falsi telai. Tempo due giorni il lavoro sarà completato e attenderemo il perito per la perizia della banca e saremmo poi pronti in caso di esito positivo ad andare al rogito il più presto possibile e concludere l’operazione.

Vuoi Maggiori Informazioni? Contattaci Qui! ↓↓↓


 

We respect your email privacy

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.
Accetta la Privacy Policy e la Cookie Policy.