La più potente delle strategie: il saldo e stralcio immobiliare

La più potente delle strategie: il saldo e stralcio immobiliare

E qual è lo strumento più potente, il cannone delle strategie in assoluto?
Beh sicuramente il Saldo e Stralcio: due paroline magiche che sicuramente avrete sentito tante volte ormai anche su internet.
E voglio spiegarvi nello specifico che cos’è, anche per chi magari ancora non sa di cosa stiamo parlando, e il suo potere.
Quindi lo vediamo fra poco nello specifico [Musica]
Mi avete detto che do le cose un po’ per scontato spesso ed è vero perché parlo spesso di operazioni e di stralci soprattutto e mi sono accorto che non ho mai spiegato precisamente che cos’è.
Tanti di voi già sanno cos’è ma anche tantissimi altri non lo sanno ancora.
Quindi partiamo come punto di partenza dalle Aste, perché il punto di partenza è sempre quello e lo stralcio non è altro che un accordo tra tutti i soggetti che in qualche modo partecipano alla trattativa.
Ci sono i vari soggetti: beh sicuramente ci sono i creditori, sicuramente c’è l’esecutato, che è il proprietario che ha il problema e che quindi ha una necessità di salvare il salvabile e per esempio il giudice che deve decidere in merito a che cosa farà cadere o meno. E se fare per esempio la vendita o meno.
Quindi tutti questi soggetti, avvocato compreso dell’esecutivo e del proprietario, tutti questi soggetti vanno in qualche modo accordati, vanno in qualche modo come in un concerto vanno tutti accordati insieme.
Bisogna fare in modo che vadano tutti all’unisono, d’accordo e che siano tutti contenti in un accordo capace di soddisfare tutti.
Quindi lo stralcio è un’operazione molto delicata proprio per questo motivo perché bisogna accordare i sentire di tante persone.
Ed è un’operazione anche molto difficile perché bisogna avere le giuste competenze, la giusta preparazione, non è assolutamente qualcosa che potrete improvvisare.
Quindi alla base c’è sicuramente tanta preparazione, tanto studio e non solo ci vogliono anche le capacità relazionali: anche per poter appunto fare tanti accordi e convogliarli tutti verso un obiettivo comune.

Ecco questo è, detto in riassunto in tre parole: quello che è uno stralcio; di quello che poi facciamo tutti i giorni io e i  collaboratori per cercare di salvare tanti immobili dall’ast.
Fare da una parte degli ottimi affari e dall’altra parte anche dare una mano ai proprietari, perché una delle caratteristiche dello stralcio è che salviamo in qualche modo l’esecutato, il proprietario dell’appartamento da una vendita forzata.
Che ha per lui tutta una serie di conseguenze non piacevoli quindi resterà poi segnalato alla crif quindi avrà sostanzialmente una fedina penale diciamo del credito rovinata.
Quindi ecco avrà tanti vantaggi anche l’esecutivo che normalmente all’asta non avrebbe: con questo riassuntone approfondirò sicuramente nei prossimi video ancora che cosa sono gli aspetti vi farò parlare anche con la mia collaboratrice, che si occupa di questo.
Spero di avervi dato un’idea globale di quello che è lo stralcio che poi andremo ad approfondire.
Ci vediamo alle prossime.
Alberto Papa da Milano
Ricordatevi di seguire i prossimi video sui social facebook youtube e instagram.

Vuoi Maggiori Informazioni? Contattaci Qui! ↓↓↓


 

We respect your email privacy

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.
Accetta la Privacy Policy e la Cookie Policy.