Dalla Giordania 1- E tu marinaio, qual è la tua stella polare?

Dalla Giordania 1- E tu marinaio, qual è la tua stella polare?

Buongiorno, oggi mi trovo in uno dei ristoranti e degli Hotel più belli della Giordania, esattamente nella città di Amman.

Sono qui per parlarvi di una cosa importante.
Siamo ormai agli sgoccioli del 2018 e diventa importante capire come organizzarsi e come muoversi per il 2019.

Una delle cose con maggior rilievo riguarda i piani e la strategia delle azioni da mettere in moto per gli anni a venire. È tempo di obiettivi e tempo di anche di bilanci, incluso l’anno passato e questo diventa fondamentale per le azioni che poi andremo a scegliere.

Con il nuovo anno si parla spesso di buoni propositi e volevo parlarvi proprio di questo perché uno degli errori che più frequentemente mi è capitato di fare in prima persona è stato quello di non fissarmi degli obiettivi nel medio e nel lungo periodo.

Tutto ciò ha creato una serie di problemi perché chiaramente nel turbine degli impegni e le cose che accadono tutti i giorni, che in un qualche modo ci travolgono, ci tolgono la visuale di quello che è il punto di arrivo.

È un errore grave che ho commesso in passato, quello di navigare “a occhio” e senza gli strumenti adatti per continuare il percorso.

Adesso sto cercando di rimediare, fissando quello che è il punto di destinazione.
Infatti mi sono fissato degli obiettivi ben precisi, con una meta da seguire e la situazione infatti è cambiata totalmente.

Spendete del tempo per sedervi e prendetevi un’oretta di tempo, almeno una volta all’anno, per definire quello che sarà il vostro programma a medio-lungo termine e fare in modo di poter concentrare le energie, focalizzandoci su qualcosa di preciso, perché il rischio è proprio quello di disperdere le nostre energie sulle cose immediatamente risolvibili e non avere una chiara destinazione.

Invito me stesso e anche voi a fare questo lavoro perché è molto importante oltre che la classica lista degli obiettivi. Per quanto mi riguarda, quest’anno vorrei raddoppiare il numero delle operazioni che ho fatto l’anno scorso quindi questo mi darà sicuramente uno stimolo in più per incrementare il volume e la qualità delle suddette ma resta comunque importantissimo continuare ad avere una direzione, seguirla e capire dove vogliamo andare e che cosa vogliamo raggiungere.

Vi saluto qui da Amman e la prossima destinazione sarà Petra, dove troviamo una delle sette meraviglie del mondo quindi merita ma assolutamente una visita e un video per deliziarvi della vista, quindi vi invito a seguire il mio canale YouTube

Vuoi Maggiori Informazioni? Contattaci Qui! ↓↓↓


 

We respect your email privacy

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.
Accetta la Privacy Policy e la Cookie Policy.